Ricerca e sviluppo

L’espressione, frequentemente usata anche nella forma inglese Research & Development e in sigla (R&S o R&D), indica l’attività dell’impresa finalizzata all’innovazione della produzione. Le innovazioni da noi ricercate riguardano le tecniche adottate per ottenere un prodotto (innovazione di processo).

Com’è suggerito dai due termini che compongono l’espressione, l’attività di R&S comprende due momenti distinti: la ricerca, rivolta soprattutto all’ideazione e alla sperimentazione di nuovi processi, e condotta in condizioni di laboratorio; lo sviluppo, o ricerca applicata, in cui le invenzioni della ricerca assumono una dimensione economica e si trasformano in innovazioni.

Pur essendo entrambe le attività rivolte alla ricerca di novità, la prima è principalmente orientata all’approfondimento della conoscenza (strategica o puramente scientifica), mentre la seconda è prevalentemente rivolta alla ricerca di soluzioni pratiche o alla traduzione di alcuni risultati della ricerca in applicazioni commerciabili. La R&S è una delle principali fonti di innovazione tecnologica, in termini economici le innovazioni si possono distinguere in 1) incrementali 2) riconducibili a miglioramenti qualitativi e di efficienza produttiva 3) radicali, che riguardano l’introduzione di prodotti e di processi produttivi completamente nuovi e tali da produrre vere e proprie rivoluzioni tecnologiche. Ed è proprio in questa rara radicalità della ricerca che entriamo in gioco noi, dove in campo Blockchain la nostra missione è quella di essere sempre aggiornati e poter dire di possedere attraverso tutto il nostro team di tecnici una conoscenza enciclopedica della materia cooperando in uno studio e sperimentazione tecnologica continua al fine di raggiungere una sempre più elevata risposta d’efficienza della tecnologia Blockchain nella nostra vita di tutti i giorni.